ESTATE: SI ALLO SPORT MA ATTENZIONE AI TRAUMI

Estate, arrivano le vacanze e diventiamo tutti dei super sportivi!

Dalla corsa sulla spiaggia, al beach-volley, dalla bicicletta al surf, tanti sono gli sport che il sole e il tempo libero ci invitano a praticare ma attenzione al rischio, specie per chi è poco allenato, di incorrere in traumi o contusioni.

Ecco qualche consiglio per evitare di rovinarsi la vacanza:

Correre sulla spiaggia vi fa sentire in vacanza?

Se soffrite di problemi alla colonna vertebrale o agli arti inferiori vi sconsigliamo questa attività fisica. E’ sicuramente un’ottima attività che consente di irrobustire la muscolatura di piedi e gambe ma, anche se siete allenati, può essere rischiosa per i tendini della caviglia e del piede.

Per ridurre i rischi consigliamo di: correre sul bagno-asciuga, dove il suolo è più compatto, e di farlo con le scarpe da corsa ai piedi per garantire un supporto adeguato agli arti inferiori e alle caviglie.

Quella gita in bicicletta l’avete sognata per tutto l’inverno?

Prima di tutto, se volete limitare i rischi, regolate perfettamente l’altezza del sellino e del manubrio.

Se il manubrio è troppo basso tenderete a flettervi troppo in avanti, sarà quindi inevitabile un sovraccarico dei dischi intervertebrali e la comparsa di dolore a livello lombare.

Se invece la sella non è regolata correttamente, permettendo alle vostre gambe di estendersi completamente, i rischi di un sovraccarico delle articolazioni è praticamente certo.

Cercate di non percorrere subito il primo giorno una distanza da “gran fondo”, ma aumentate i chilometri in modo graduale e, prima di iniziare a pedalare, riscaldate i muscoli delle gambe con dello stretching passivo ed attivo.

Come farsi mancare una partita di beach-volley o calcetto?  Magari anche nelle ore più calde della giornata?

Lo sapete eccome, questi sono sport che richiedono un’adeguata preparazione fisica, oltre ad una buona coordinazione motoria. Quindi se già questi due condizioni non sono presenti ve lo sconsigliamo. Ma se invece vi siete allenati con gli amici tutto l’inverno per vincere il torneo del villaggio, vi siete allenati per mantenere un’adeguata tonicità ed elasticità muscolare con esercizi di rinforzo e di stetching dei muscoli delle gambe ed evitare così traumi acuti, allora non ci resta che consigliarvi di scegliere con cura le vostra scarpe e il campo da gioco.

Ovviamente evitate di giocare sotto il sole cuocente e ricordatevi che l’idratazione è importantissima!

Insomma, non saremo certo noi a sconsigliarvi attività fisica all’aperto e in compagnia. Siamo fermamente convinti di quanto importanti siano i benefici nel praticarla.

Ci raccomandiamo però di non improvvisarvi atleti olimpionici se durante i mesi freddi il vostro passatempo preferito è stato sonnecchiare sul divano. Lo sport fa bene ma se praticato con regole precise e nel rispetto delle nostre condizioni fisiche.

Inoltre, come sapete, è fondamentale mangiare bene per fare sport meglio. E nel mangiare intendiamo anche bere a sufficienza per evitare di disidratarci.

Non ci resta che augurarvi tantissimo sport all’aria aperta con il giusto allenamento!

Condividi o invia ad un amico

Visualizza tutte le News