INVECCHIAMENTO DELLE MANI

Molto spesso parliamo delle rughe del viso quale principale segno del tempo che passa eppure a segnare il correre degli anni ci sono anche e soprattutto le mani che siamo abituati a non curare con la stessa attenzione che dedichiamo al viso.  

Dopo i 40 anni il tempo lascia segni evidenti.

La pelle del dorso delle mani, particolarmente sottile,delicata e costantemente esposta ai molteplici agenti esterni (clima, detersivi, saponi e detergenti) è soggetta a disidratazione; con il trascorrere del tempo si assottiglia ulteriormente, perde tono ed elasticità. L’assottigliamento cutaneo rende fastidiosamente visibili le vene e i tendini  e, come se non bastasse, sulla superficie del dorso della mano compaiono anche antipatiche macchie scure (macchie senili)

Ringiovanire l’aspetto delle mani  è possibile!

Le mani hanno bisogno di trattamenti quotidiani; per mantenere un aspetto giovane e curato, la manicure non sempre basta . Con i cosmetici quotidiani che proteggono dal sole, dal vento e dalla disidratazione si previene  la formazione di macchie e la perdita di morbidezza. Con i trattamenti dall’estetista è possibile curarle e nutrirle in profondità, mentre con le cure del medico estetico è possibile restituire loro carnosità, cancellare le discromie, rivitalizzare  la cute  impoverita e segnata dal tempo.  Per il trattamento antiage delle mani si utilizzano diverse tecnologie, da sole o in combinazione:

Il PEELIG CHIMICO e/o MECCANICO

Migliora il colorito e la morbidezza delle mani aiuta ad eliminare le macchie senili soprattutto in combinazione con le altre metodiche 

La RADIOFREQUENZA

Agendo sui fibroblasti (le cellule che producono collagene, elastina ed acido ialuronico) ridona  tono, turgore ed elasticità alla cute; inoltre migliora la microcircolazione  e l’apporto nutritivo al tessuto grazie all’uso di un manipolo attivo che eleva la temperatura solo nell’area desiderata. L’effetto è di un vero e proprio rimodellamento della pelle, con un soddisfacente risvolto anti-età.

L’OSSIGENO

Indispensabile per la respirazione cellulare soprattutto se associato alla radiofrequenza agisce migliorando il microcircolo, riducendo l’infiammazione e la disidratazione, stimolando i processi riparativi della pelle.

La LUCE PULSATA MEDICALE

Ideale per il trattamento delle IPERCROMIE (macchie senili): l’energia luminosa colpisce la melanina accumulata e ne provoca la degradazione. Il pigmento quindi viene gradualmente eliminato.

Il LASER ABLATIVO e FRAZIONATO

Agiscono rispettivamente sulla melanina e sull’acqua contenuta nel tessuto ottenendo risultati molto soddisfacenti sia per l’eliminazione delle macchie sia per il miglioramento del tono e idratazione della cute con un ottimo effetto anti-age.

 

COSA ASPETTI ?!?

PRENOTA UNA CONSULENZA GRATUITA PER IL 25/02/2017

Durante l’openday potrai chiedere informazioni e provare i nostri trattamenti!

Condividi o invia ad un amico

Visualizza tutte le News